facebooktwitter RETI DI IMPRESA Q&A - CONTRIBUISCI ALLO SVILUPPO DELLA PIATTAFORMA FUTURO IN RETE
Reti di Impresa Q&A
Menu

Le Reti di Impresa e Futuro in Rete

Reti di Impresa Q&A è una piattaforma sulle Reti di Impresa gestita e promossa da Futuro in Rete, progetto ideato e realizzato da Paolo Gasparri e William Stuart, in collaborazione con Confartigianato Imprese Arezzo. Una piattaforma dinamica e interattiva che ha il fine di creare un collegamento diretto tra le PMI, i manager di rete, le amministrazioni comunali e gli esperti del settore. L’intera iniziativa non ha scopo di lucro e l’iscrizione alla piattaforma non prevede alcun costo.

Assistere, coordinare e facilitare l’aggregazione tra Imprese al fine di affrontare con maggiore massa critica le trattative presso le sedi istituzionali e rafforzare la presenza del made in Italy sul mercato estero.
Promuovere tavoli di lavoro e convegni sul territorio, organizzare eventi fieristici e missioni all’estero.
Il nostro obiettivo è innovare e il nostro impegno è aiutare le imprese a migliorare le proprie competenze: per questo siamo in grado di sviluppare progetti complessi con l’unico obiettivo di ottenere risultati concreti.
Da ciascuno secondo le sue abilità, a ciascuno secondo le sue necessità.

logofuturete Lo staff di Futuro in Rete

ABSTRACT

Il progetto “Futuro in rete” nasce per dare nuove prospettive di organizzazione, occupazione, informazione, sviluppo e formazione alle imprese, tessuto sano e produttivo di quell’Italia che preme per avere risposte concrete e nuove soluzioni in grado di invertire la condizione di profonda stagnazione dell’economia e dare nuovo impulso all’occupazione e al mercato. Le piccole e medie imprese italiane sono stremate dall’incertezza e dalla mancanza di risorse, sono ridotte in termini di numero, attività e produzione, ma sono ancora vive e combattive e seriamente intenzionate a vincere la sfida dell’innovazione. La promozione di progetti di ricerca per individuare e realizzare nuovi materiali per processi produttivi innovativi ed ecosostenibili è fondamentale per ottenere l’accesso al credito e per realizzare obiettivi di sviluppo, competitività, abbattimento degli sprechi anche attraverso una nuova e sensibile attenzione verso una risorsa primaria e irrinunciabile: l’ambiente, il territorio. “Futuro in rete” è una piattaforma dinamica e flessibile in grado di rispondere alla richiesta delle imprese di ottenere assistenza nella pianificazione del processo aggregativo tra imprese che determinerà la costituzione della Rete di Impresa.

A CHI SI RIVOLGE IL PROGETTO

artigiani arezzoLe Aziende, le PMI e gli Imprenditori possono ricevere assistenza e pianificare, nell'apposita sezione Pianifica la tua Rete, la costituzione della Rete grazie agli Interventi degli utenti e dello staff e valutarne l'attendibilità grazie ad un sistema di rating, espressione della fiducia riposta dalla community nei confronti di un determinato utente. Nella sezione Presenta la tua Rete le Aziende possono sottoporre all'attenzione della community la loro esperienza e le loro considerazioni sull'uso dello strumento Reti di Impresa. La categoria Ricerca partner di Rete raccoglie gli Interventi degli Imprenditori che hanno la volontà di ampliare la propria Rete o che devono costituirla ex novo. La sezione Articoli sulle Reti raccoglie una serie di approfondimenti sulla normativa e sullo strumento Reti di Impresa.

I Manager di Rete, aspiranti tali, e gli esperti del settore hanno la possibilità di contribuire allo sviluppo di questa nuova piattaforma, fornendo assistenza e aprendo tavoli di discussione per approfondire le molte tematiche che gravitano intorno lo strumento Reti di Impresa. Giovani talenti residenti su territorio nazionale e non, hanno la possibilità inoltre di poter dimostrare le proprie capacità che verranno messe in luce grazie ad un sistema di valutazione o rating controllato dagli utenti stessi della piattaforma.

OBIETTIVI DEL PROGETTO RETI DI IMPRESA Q&A

Con questo strumento le PMI potranno pianificare la loro aggregazione passando così dalla teoria alla pratica e avranno a loro disposizione un numero considerevole di talenti pronti a concorrere per un loro diretto coinvolgimento nella realizzazione e gestione della rete. Una importante occasione per le istituzioni, i manager di rete e il mondo delle imprese per interagire al fine di un più concreto ed efficace utilizzo dei fondi Europei relativi al prossimo programma quadro Horizon 2020 dell’Unione Europea, dei finanziamenti previsti dalla nuova Sabatini e per creare una piattaforma libera, di informazione sulle Reti di Impresa, consapevoli che il web rimane il fattore chiave per crescere e fare business.

Ricerca, sviluppo e innovazione
    - Realizzazione di materiali e processi produttivi innovativi;
    - abbattere gli sprechi e attenzione all’ambiente.
Marketing delle Reti di Impresa
    - Sviluppare sistemi informatici di promozione, di nuovi servizi finanziari ed assicurativi;
    - condivisione di informazioni commerciali;
    - diffusione del valore di qualità, tecnologia, e distinzione della produzione Made in Italy;
    - contrattare i prezzi di acquisto e condividere conoscenze e informazioni sui mercati;
    - formazione comune per il personale specializzato;
    - partecipazione a missioni, fiere e bandi.
Qualità
    - Realizzare prodotti (e servizi connessi) dall’elevato standard qualitativo (tecnologico, informatico, estetico);
    - migliorare i processi di produzione;
    - ricevere riconoscimenti e certificazioni.
Territorio e Reti di Impresa
    - Valorizzare le tradizioni culturali;
    - porre maggiore attenzione alle caratteristiche geografiche e sociali.

Reti di Impresa Q&A


Benvenuto in Reti di Impresa Q&A, dove potrai porre quesiti e ricevere risposte da altri membri della community. Scarica la brochure del progetto Futuro in Rete.

Visite:
artigianiarezzo

28 interventi

1 risposta

0 commenti

56 utenti

1 Online
0 members and 1 guest online
...